Pif e la reunion su Instagram: “La mafia uccide solo d’estate”
@pif_iltestimone

Pif e la reunion su Instagram: “La mafia uccide solo d’estate”

la Redazione

Pif e Luca Ribuoli in diretta su Instagram fra risate, aneddoti e qualche amara riflessione

6 Dicembre 2020: Divertente ed emozionante diretta Instagram sulla pagina ufficiale di Pif, nome d’arte di Pierfrancesco Diliberto, regista, attore, scrittore ed autore televisivo, il quale si lascia andare anche a qualche amara riflessione sul perchè la serie televisiva sia stata troncata, malgrado il grande successo.

Molti i follower che hanno posto domande durante la diretta. La domanda più ricorrente riguarda la realizzazione di una terza e quarta serie per il piccolo schermo.

Infatti, dopo le due serie televisive che raccontano la mafia degli anni 80 e 90, non è ancora seguita una terza stagione, molto attesa dal pubblico. D’altra parte, investire su una terza stagione sarebbe stato più che ovvio, non solo per il grande valore della serie televisiva, ma anche per l’ottimo risultato in termine di ascolti.

Che ci sia ancora tanto da raccontare sulle vicende e sui protagonisti di uno dei periodi più bui del nostro recente passato, è cosa evidente. Ma la risposta di Pif spiazza tutti e riapre ferite forse mai rimarginate:

Una serie televisiva arriva ad un pubblico molto più ampio arrivando a far conoscere a più persone i fatti ed i protagonisti di quegli anni, facendo riemergere fosìrse anche ricordi scomodi per qualcuno.

Perché la serie TV “La mafia uccide solo d’estate” è stata interrotta?

“L’idea iniziale era di arrivare al 92, a Falcone e Borsellino, quindi ci si sarebbe arrivati con la stagione tre e la stagione quattro […] Tagliamo la testa al toro: perché è stata chiusa la terza stagione?”

Pif, con molta naturalezza ed un filo di amerezza, risponde senza mezzi termini: “Diciamo che siamo stati forse un pò troppo ingenui a pensare che si potesse mettere in scena in una serie televisiva l’incontro tra Andreotti e Stefano Bontate, il mafioso, prima e dopo l’omicidio Mattarella … comunicando ufficialmente che Giulio Andreotti incontrava i mafiosi …”

La diretta è stata una divertentissima ed inconsueta reunion del cast della serie televisiva La mafia uccide solo d’estate, insieme al regista Luca Ribuoli.

Gli attori della serie TV “La mafia uccide solo d’estate”

Inusuale la dinamica della diretta, alla quale alcuni attori della serie televisiva hanno partecipato attraverso i dispositivi mobili di Pif e di Luca Ribuoli, interagendo così durante la diretta. E’ stato un susseguirsi di telefonate e di scambi di contatti telefonici fra Pif e Luca Ribuoli.

Gli attori hanno interagito in diretta dai dispositivi mobili di Pif e Ribuoli attraverso videochiamata. Sono intervenuti: Sergio Vespertino, Anna Foglietta, Edoardo Buscetta, Domenico Centamore, Maurizio Bologna e Michele Astori, coautore nella sceneggiatura del film.

Durante la diretta, il neo papà Pif ha fatto conoscere agli spettatori la sua bellissima bambina presentandola scherzosamente come la sua social media manager, momento che ha scatenato una serie di like ed innumerevole messaggi con cuori a dimostrazione dell’affetto dei suoi follower.

“Sembriamo uno di quei programmi da televisione locale degli anni 80”

La diretta, non certo supportata dall’ausilio di mezzi di collegamento all’avanguardia, ha divertito ed emozionato il pubblico. “Sembriamo uno di quei programmi da televisione locale degli anni 80” ha ironizzato Pif.

Caratteristica vincente della diretta è sicuramente la conduzione all’insegna della spontaneità di Pierfrancesco Diliberto e Luca Ribuoli. Molti i ricordi legati alle riprese della serie e gli aneddoti condivisi con i follower.

E’ stato un modo per celebrare insieme, malgrado le distanze, una delle serie televisive di maggior successo della televisione italiana, la più originale ed efficace rappresentazione del fenomeno mafioso in Italia, premiata dal pubblico e non solo.

Nel 2014 sono stati diversi i riconoscimenti, fra i quali ricordiamo il David di Donatello e il Nastro d’argento, oltre al riconoscimento di Miglior commedia agli European Film Award.

Potete rivederla al link https://www.instagram.com/pif_iltestimone/live/

Lascia un commento